cosa significa storytelling in fotografia

dal momento che di recente qualcuno si è appropriato, abusando, di un termine che ha un ben preciso significato ho deciso di scrivere questo post per il ludibrio dei miei lettori.

storytelling è l’atto del narrare e si riferisce in letteratura all’arte di creare storie. In fotografia invece è a volte accompagnato dalla parola visuale, vale a dire visual storytelling e si riferisce a quella fotografia che abbia un contenuto e una storia. si riferisce, dunque, a quel tipo di fotografia dove ci siano i presupposti per comunicare una storia. va da sè che questo debba essere indirizzato all’atto fotografico in sè e quindi lo storytelling può anche comprendere qualcosa di ricreato, magari mediante un’organizzazione (manipolazione) degli elementi sulla scena. storytelling fotografico comprende dunque tutta la fotografia che conti su una storia, ma questo è indipendente dal fatto che sia fotografia documentaristica o di studio. le foto di david lachapelle, quelle di terry richardson, di helmut newton hanno spesso questa caratteristica di narrazione visuale presente. abbiamo di recente visto un fotogiornalista posizionare un soggetto nella scena per renderla maggiormente impattante e ‘fotografica’. lasciamo stare per un attimo temi certamente importanti come l’etica e la deontologia professionale. nella sua visione, quel fotogiornalista ha compiuto un’azione perfettamente in linea con il suo interesse ad ottenere la storia che aveva in testa. sappiamo di casi famosi del passato: il bacio di doisneau, forse e sottolineo il forse la famosa foto del soldato di robert capa…

34doisneau.tif
robert doisneau

quando i fotografi rispondono solo alla necessità del narrare, indipendentemente dal fatto che siano documentaristici o no (ri)creano una nuova realtà. c’è poi, proseguendo, con gli esempi un altro approccio, quello di mario de biasi e la sua moira orfei, oggetto del desiderio passeggiando per milano, un approccio ripreso anche da nacho lopez in messico che fece un’operazione simile con un’attrice nelle strade del centro di città del messico. nacho lopez, che fu allievo di gabriel figueroa e aveva ambizioni di regista fece anche di più: un uomo che fissa il cielo come se ci fosse un’astronave e finendo con il coinvolgere e assiepare gente; un maialino portato su un carretto; un manichino femminile nudo.

nacho-lopez
nacho lopez

altra cosa è l’operazione compiuta da mccurry in quanto le sue fotografie documentaristiche sono state pesantemente manipolate digitalmente, restituendoci una storia completamente diversa dai fatti narrati e solo fedele a quella che era la sua idea compositiva e contenutistica. va da sè che la definizione di storytelling utilizzata da steve mccurry sia scorretta e si sia appropriato di un termine solo per difendere i suoi interessi.

anche se penso, dunque, che una distinzione tra fotogiornalismo e storytelling sia necessario farla, rimane la certezza che il visual storytelling si riferisca anche alla capacità di raccontare una storia mediante la fotografia. possono essere definiti storytellers tutti quei fotografi che riescono a narrare una storia attraverso un’immagine, indipendentemente se questa sia poi da inserire in un genere piuttosto che un altro. a questo proposito, vorrei fare l’esempio della fotografia erotica che vive di una storia creata per stimolare sensazioni nell’osservatore. in chiusura di questo post, voglio dunque condividere una delle mie fotografie erotiche. si tratta certamente di una situazione in cui la modella è consapevole e in cui fotografo e modella sono impegnati a creare una storia. storytelling, dicevamo…

NARCISO 15

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...