scegliere un workshop

i workshops sono diventati una moda. la scelta è immensa, e in particolare se parliamo di street photography e reportage. saper scegliere è fondamentale per vivere un’esperienza utile e non buttare via soldi. seguendo pochi accorgimenti possiamo evitare workshops fatti solo per avvantaggiare chi li propone:

– assicuratevi che parliamo di un professionista e non di un tizio che fotografa il sabato e la domenica;
– il fotografo fa solo street photography? Anche se il workshop è sulla street photography, evitatelo come la peste!
– meglio se il fotografo in questione sia stato pubblicato, intendo libri, cataloghi o riviste vere, mentre le autopubblicazioni non contano;
– che abbia un portfolio degno di questo nome, processo più difficile se non si ha molta esperienza fotografica;
– preferite workshops privati o con pochi partecipanti;
– il workshop è fondamentalmente una passeggiata fotografica dopo la quale il “maestro” ti dice arrivederci e grazie? lasciate stare, se il fotografo non si impegna con voi nella fase successiva per seguirvi, allora non è un buon workshop.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...