i workshops di street photography a roma e a firenze

street-photography-enough-you-meet-yourself

IL METODO

I workshops di street photography che darò in Italia, a Roma e a Firenze, contano su una formula collaudata in anni di esperienza come docente di fotografia che mi ha portato a dare corsi e conferenze anche alle università più prestigiose del Messico (Antiguo Colegio San Ildefonso appartenente alla UNAM, TEC di Monterrey, Universidad de la Comunicacion) e in tutti questi anni ho potuto affinare la proposta didattica attraverso un metodo che oggi presumo di presentare come unico al mondo. I miei workshops oggi sono dei veri e propri laboratori didattici per tutti coloro che vogliono apprendere ad essere fotografi con una marcia in più, indipendentemente da quali siano i generi che si proporranno di approfondire in futuro.

Preferisco parlare di fotografi perchè questo sono e non di studenti e allievi come molti istruttori fanno. Nonostante la formula preveda la possibilità di accedere a tutti i livelli di esperienza in fotografia, dal principiante all’intermedio fino all’avanzato,  tutti i partecipanti saranno coinvolti in un vero e proprio progetto fotografico, destinato alla creazione di un libro fotografico stampato e distribuito in tutto il mondo.

Attraverso questo obiettivo importante è chiaro che i partecipanti ai workshops saranno guidati e motivati da un progetto reale.

COSA AVVIENE DOPO LA MIA ISCRIZIONE?

Successivamente all’iscrizione che può essere fatta attraverso tre comodi sistemi di pagamento qui, ogni fotografo riceverà conferma immediata della sua partecipazione al workshop prescelto attraverso una mia email personalizzata.

A questa email seguiranno altre in cui io procederò all’invio di un questionario da riempire che mi permetterà di creare un profile del fotografo partecipante per assicurare un’esperienza maggiormente personalizzata durante il workshop. Successivamente invierò a tutti i fotografi i miei libri guida sulla street photography contenenti molte risorse alle quali attingere, con la raccomandazione di leggerli prima dell’evento pratico di uno o due giorni in strada.

Le email di avvicinamento all’esperienza pratica in strada proseguiranno con tutta una serie di informazioni utili per il fotografo partecipante.

IL GIORNO/I GIORNI DI PRATICA IN STRADA

Si tratta di un workshop dedicato alla fotografia di strada: non abbiamo bisogno dei metodi “all’americana”, di presentazioni attraverso un proiettore che a mio avviso vanno bene per una conferenza, non per un workshop dove l’importante è fare fotografie, molte fotografie, e lavorare in strada. Qui sta una delle grandi differenze con tutti gli altri insegnanti: potendo contare già con manuali scritti che invio ai fotografi partecipanti non abbiamo necessità di lezioni in classe. La nostra classe sarà, dunque, in strada. 

I workshops sono limitati ad un numero limitato di fotografi partecipanti perchè questo è un corso di street photography. Questo permette a me di garantire una presenza dedicata ad ognuno dei partecipanti, e di seguirli tutti. La mia raccomandazione è quella di credere a workshops che non prevedono molti partecipanti: non è buono per voi come fotografi, non è buono per me come docente.

I giorni di pratica sono intensi. Si cammina e si fotografa tantissimo. Sono necessarie alcune condizioni:

– essere pronti a camminare tantissimo quindi il mio consiglio è indossare scarpe molto comode;

– ogni workshop prevede una giornata intensa, dalle ore 9 alle 17: bisogna davvero essere entusiasti e molto motivati per non stancarsi, non solo fisicamente, ma soprattutto mentalmente;

– si mangia tutti assieme. Tutti assieme decideremo un posto dove potremmo stare riuniti. Come docente credo che anche stare a tavola e condividere le varie esperienze sia parte della proposta formativa dei miei workshops;

– Verranno effettuate pause durante le quali io darò veloci commenti alle foto mostrate attraverso il visore LCD della vostra fotocamera. Questi instant feedbacks non sostituiscono in alcun modo la vera e propria lettura di portfolio garantita ad ogni partecipante ma sono propedeutici allo svolgimento dell’esperienza in strada durante la giornata.

TEMI AFFRONTATI DURANTE I WORKSHOPS:

COME SUPERARE LA PAURA DI AVVICINARSI AL TUO SOGGETTO;

TECNICHE DI “INVISIBILITA’” IN STRADA;

DIVERSI APPROCCI PER FARE STREET PHOTOGRAPHY;

A TROVARE LA TUA VISIONE;

A RACCONTARE UNA STORIA ATTRAVERSO UN’IMMAGINE;

REALIZZARE UNA STREET PHOTOGRAPHY CON VALORE DOCUMENTARIO;

MOTIVAZIONI ED ESTETICA DELLA STREET PHOTOGRAPHY;

ELEMENTI DI COMPOSIZIONE E REALIZZARE FOTO CON CONTENUTO E DI ALTO IMPATTO VISUALE;

DIVERSE IMPOSTAZIONI DELLA FOTOCAMERA (PERSONALIZZATE) PER ESSERE SEMPRE PRONTI E CONCENTRATI A NON PERDERE IL MOMENTO DECISIVO;

MIGLIORARE COME FOTOGRAFI;

CATTURARE L’ENERGIA DELLA STRADA;

IDEE DI POST PRODUZIONE E SELEZIONE DELLE IMMAGINI VALIDE;

L’APPROCCIO DA AVERE CON UN PROGETTO FOTOGRAFICO;

SELEZIONARE LE FOTO DA PRESENTARE PER UN LIBRO STAMPATO;

E DOPO LA PRATICA?

Il workshop non è affatto concluso. Il sistema che io propongo prevedo un vero e proprio programma mentoring. Come fotografo ma anche come photo editor, il mio interesse è offrire qualcosa di assolutamente diverso a tutti coloro che si iscrivono ai miei workshops. I miei ex allievi lo sanno bene: la mia lettura di portfolio è garantita attraverso il successivo invio da parte del fotografo partecipante di una selezione di foto al mio indirizzo di posta elettronica al quale risponderò con un pdf contentente la lettura critica sulla selezione fotografica proposta. A volte il pdf sembra quasi un altro manuale di fotografia…e resto a disposizione via skype con ogni fotografo che voglia parlarne più approfonditamente con me. Segue costante contatto con ogni partecipante, magari via facebook, e nel caso di questi workshops italiani tutti lavoreremo al progetto del libro da fare assieme. In ogni caso io non sparisco mai con ognuno dei fotografi che ha partecipato ad un mio workshop: quello che infatti offro è un programma mentore che garantisco a tutti.

Il mio interesse è che i miei workshops siano, come detto, dei veri e propri laboratori. E questo include anche il possibile coinvolgimento successivo a progetti, nuove iniziative, pubblicazioni (libri, riviste), e perchè no, magari anche mostre fotografiche.

IL MIO IMPEGNO CON I FOTOGRAFI PARTECIPANTI

Dopo la pratica diventa gratuito, illimitato e garantito per sempre. Tutti i miei ex allievi sanno che possono contare su canali preferenziali ai quali potranno accedere con me, di forma gratuita e illimitata.

ISCRIZIONE AI WORKSHOPS DI STREET PHOTOGRAPHY IN ITALIA:

http://www.alexcoghe.com/street-photography-workshops-in-italia/

Salva

Salva

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...