Antonio Turok

DSCF0061

Questa è una delle mie preferite del fotogiornalista Antonio Turok.

E lui è uno dei miei fotografi preferiti in assoluto. Sono stato recentemente alla sua mostra a Città del Messico chiamata REFLEXIONES, e sul mio sito ufficiale trovate un reportage sull’esperienza.

Richard Bram m’ha detto che è un suo caro amico. E io mi auguro un giorno di poterlo conoscere.

La sua visione è intrigante proprio per il suo essere profondamente e inequivocabilmente Messicana. La sua fotografia potrebbero essere definita come realismo magico: pur fotografando la realtà, e spesso una realtà violenta e permeata di dolore, sembrano a volte fotogrammi catturati da un sogno . Turok oltre agli elementi di taglio documentario che caratterizzano il suo lavoro, riesce a dotare di una particolare energia e forza le proprie immagini, a volte lo fa con espedienti tecnici, tipo i fantasmi notturni che è riuscito a catturare nelle strade di notte.

L’occhio di Turok, nonostante abbia documentato importanti eventi storici come processi storici che si sono verificati in America Latina, ad esempio il sollevamento dell’Esercito Zapatista di Liberazione Nazionale (EZLN) nel 1994 e la rivoluzione sandinista, scoppiata nel 1979 in Nicaragua, grazie forse anche al bianco e nero ci ha regalato immagini iconiche che colpiscono per la loro intrinseca bellezza formale oltrechè di contenuto.

Turok è per me l’archetipo del fotogiornalista, una vita spesa a documentare, completamente coinvolto, perchè da ogni sua foto traspare  un impegno personale umano, che collega la sua vita con le tragedie o qualsiasi evento che lui ha fotografato. Conta con un archivio di oltre 50.000 negativi, tanto per chiarire la dimensione di questo eccellente fotoreporter.

Cosa ho visto in quella mostra, una delle più belle a cui abbia assistito? Il fotogiornalismo essere anche arte, e delle più sublimi. Questo è Antonio Turok.

 

Annunci

2 Comments

  1. Non conoscevo questo fotografo e, dopo aver letto il tuo articolo, ho fatto una ricerca sul web… che dire…. le sue foto hanno una tale forza tanto che da oggi entrerà a far parte deli miei fotografi preferiti.
    Grazie della segnalazione.

    Mario

    Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...