Ultimi giorni e ultimi posti per iscriversi ai workshops di Street Photography

Come molti di voi già sanno darò due workshops a Maggio dedicati alla Street Photography. Veri e propri laboratori del fare, l’offerta didattica che presento ormai da qualche anno è completamente diversa dai tanti workshops che vengono offerti in giro.

Qui trovate la pagina per conoscere nel dettaglio le informazioni: cliccate qui

Al momento la situazione iscrizioni è molto positiva, tra poco annunceremo il tutto esaurito, comunque:

FIRENZE, 13 MAGGIO 1 solo posto disponibile

ROMA, 27 MAGGIO 3 posti disponibili

Perchè questi workshops sono differenti?

POCHI POSTI, ATTENZIONE PERSONALIZZATA

Questi workshops non propongono cose poco edificanti come 25 o 30 partecipanti: costa di piú rispetto ad altri, é vero, e comunque non tanto di più e non parliamo in ogni caso dei workshops più costosi, ma perché qui si impara davvero qualcosa e tutti i partecipanti entrano a far parte di un vero progetto: il workshop non muore con la fine del giorno di pratica.

Io propongo pochi posti per ogni workshop proprio per questo: un workshop di street photography non dovrebbe essere fatto con un numero elevato di allievi, altrimenti questo andrà a danno di chi partecipa ad un’esperienza di questo tipo.Quando iniziai nel 2011 a dare workshops stavo con una scuola di fotografia in Messico, e arrivammo a dare workshops con 25 allievi. Sebbene fu positivo come infarinatura per coloro totalmente a digiuno del genere, sapevo già che quello non era il modo etico ed efficace di mettere al servizio la mia esperienza ad altri fotografi. Se già è ridicolo per un corso di fotografia di studio con modelle, immaginate per un corso dove si va in strada a fare foto. Il numero limitato di fotografi partecipanti è la prima cartina tornasole per comprendere se ci troviamo di fronte ad un vero workshop o piuttosto a qualcosa per alzare denaro da parte del proponente. Non fatevi fregare: i corsi con 20, 25, 30 persone sono uno scherzo.

PERCORSO DIDATTICO, NON SEMPLICEMENTE UN WORKSHOP

Con me il workshop non termina con il giorno dell’evento: segue lettura portfolio e programma mentoring garantito a vita. Io i miei allievi li seguo con l’usuale disponibilità anche dopo per arrivare a qualcosa di concreto, e moltissimi dei miei allievi possono testimoniarlo.

I miei workshops iniziano immediatamente dopo il pagamento: invio all’iscritto il materiale didattico che consiste in diversi libri che ho scritto e pubblicato in questi anni. In quel momento parte anche l’abbonamento annuale (12 numeri) alla rivista che dirigo THE STREET PHOTOGRAPHER NOTEBOOK del valore di 60 Euro, in cui molti fotografi trovano tanto materiale che li ispira e li rende più consapevoli su quello che è il panorama della street photography contemporanea.

IL GIORNO DEL WORKSHOP

Il giorno del workshop è in strada, perchè un workshop di street photography si fa in strada, a mio avviso, e non guardando immagini che possono essere viste sul internet. In strada si apprende e si vive un’autentica esperienza da street photographers. L’esperienza include immediato feedback, con attenzione dedicata ad ogni partecipante offrendo consigli per migliorare approccio e tecnica.

E DOPO?

Mica finisce con il giorno di pratica. Anzi, quello è solo l’inizio. Ad ogni partecipante verrà richiesto di fare una selezione del lavoro realizzato il girno del workshop e, dunque, sarà invitato ad inviarmelo. Da quello io offrirò la prima lettura di portfolio professionale. Ogni allievo sarà poi inserito in un programma mentoring, che io garantisco a vita per tutti, che consiste nella mia diponibilità a seguire ogni fotografo per raggiungere risultati concreti. Chi ha già partecipato ai miei workshops sa bene cosa questo significhi: partecipazione alle miei attività editoriali, esposizione del proprio lavoro attraverso i miei canali, supporto nel caso di eventuali mostre collettive e personali, ecc.

Nel caso di questi workshops italiani, in particolare, si offre l’inserimento di una piccola selezione in una pagina dedicata ai fotografi partecipanti all’interno del mio sito ufficiale e  l’inclusione nel libro in preparazione ITALIA, DOLCE VITA.

 

Fare un workshop con me non significa fare il solito workshop. 290 Euro sono anche una cifra irrisoria rispetto a quello che è il reale valore di questo percorso didattico, orientato a formare davvero fotografi d ogni tipo di livello ed esperienza fotografica.

Non esitate a contattarmi per ricevere ulteriori informazioni: risponderò quasi immediatamente. Tra poco annunceremo il tutto esaurito! Ci vediamo in Italia?

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...