Una scelta di colore

17362871_2067829346765212_951457951709826287_n

Questa é una cosa che confesso qui, oggi.

Mi state vedendo e mi vedrete sempre piú come un fotografo a colori.  Si lo so, c’é ancora qualcuno che mi conosce soprattutto per il bianco e nero, ma anche questo cambierá. Sono cresciuto vedendo e facendo riferimento al bianco e nero. Colpa del neorealismo. Colpa del noir. Colpa di Winogrand, Scianna, Berengo Gardin e Cartier-Bresson.

Il bianco e nero é e sempre rimarrá. Peró oggi io cambio. O, molto piú probabile, sono giá cambiato. E non c’entra nulla il fatto che i contratti piú importanti sin qui ottenuti siano arrivati da clienti i quali facevano riferimento ai miei lavori a colori, non a quelli in bianco e nero. Non ha nulla a che fare neanche con il fatto che le agenzie pure mi chiedano soprattutto lavoro a colori. Questa é una cosa che é ben piú intima e personale. Questa cosa nasce da dentro.

Sento che é arrivato il momento per me di presentare maggiormente quello che so e posso fare a colori. In Messico. In Italia. Nel Mondo. Saranno foto a colori davvero, con tonalitá cariche. Mentre eviteró con cura quei desaturati che tanto mi fastidiano nella fotografia odierna. M’ é capitato di recente di vedere una foto talmente desaturata che sembrava bianco e nero. E mi sfugge il senso di quell’estetica. Quei colori non esistono nella realtá, anzi la rendono falsa e, dunque, tanto varrebbe farla in bianco e nero…no? Qualcuno direbbe: contenti loro…

Come qualcuno saprá utilizzo fotocamere Fujifilm, la maggior parte del tempo, e una Leica. Le utilizzo con il JPG, senza registrare mai in RAW. Con la pellicola, utilizzo bianco e nero e colori, basandomi sul tipo di lavoro che devo fare. E questa mia confessione non é una rinuncia in alcun modo al bianco e nero in digitale. Ci saranno ancora foto e soprattutto necessitá di proporre il bianchennero.

Peró oggi sento di condividere questo mio sentire. Questo é quello che sto giá facendo, e state giá vedendo piú convintamente proporre giá da un pó. Questo é quello che dovrete aspettarvi dal mio prossimo viaggio in Italia e a seguire al mio ritorno in Messico, con le spedizioni a Oaxaca, e naturalmente, il mio lavoro quotidiano a Cittá del Messico.

 

Annunci

4 Comments

  1. Io per il momento sto in fissa con Provia (ho acquistato la X100S usata da appena un mese). Mi piace l’estrema saturazione, soprattutto dei rossi. È vero però che in certe situazioni, soprattutto quando ci sono di mezzo persone, la saturazione della Provia diventa eccessiva.

    Mi piace

    1. Si, tutto dipende dai gusti personali. In ogni caso Fujifilm ha fatto un eccellente lavoro con la qualità del jpg e, grazie alle simulazioni, di buon gusto ed effetto, ha fatto in modo che molti si “accontentino” del file diretto, quasi senza intervenirci successivamente. Siamo anni luce rispetto alla preistoria delle prime mirrorless che avevano dei jpgs non all’altezza.

      Mi piace

  2. Allora io ho una domanda tecnica: quale modalità di simulazione pellicola usi maggiormente tra le 5 disponibili per le JPG della X100S?

    Mi piace

    1. Utilizzo Astia morbida. Perché fotografo generalmente persone, e perché le tonalità sono piú gentili nei confronti dei miei soggetti. Non a caso questa simulazione é raccomandata da Fujifilm per i ritratti. Devo aggiungere che pur disponendo di classic chrome sulla mia X-E2 non la possiedo nella X100S, e dunque ho necessità di ottenere la medesima resa con entrambe le fotocamere. In ogni caso, non avrei utilizzato il classic chrome che utilizzano un pó tutti, e quindi voglio qualcosa leggermente diverso.

      Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...