La banalitá é fotogenica

Questa foto l’ho fatta con un’app che replica le atmosfere e le sensazioni che danno le polaroid.

Mi sono visto 10 minuti di youtube con Stephen Shore, spiegando 50 anni di fotografia. Lui, per carità, un maestro e la mia fotaccia usata solo per introdurre questi pensieri. Perché uno sotto al video si domanda perché quelle foto sono esposte in una galleria d’arte. Vengono definite dal commentatore “non eccezionali” ma pensateci…pensate a Stephen Shore, a William Eggleston, pensate a quando elementi del quotidiano vengono proposti come fotografia.

Pensate al fatto che per fotografare il banale del quotidiano non hai lo sttao mentale di chi vuol sempre sorprendere grazie alla luce perfetta, al soggetto incredibile, all’arruffianarsi chi osserva grazie al bello.

Pensiamo,e ripensiamo, al senso della fotografia. A cosa si fa e perchè lo si fa. Può darsi che il banale non sia per tutti. Sicuramente non lo è. Ci sono persone che, per carità, vedono solo film di Hollywood. E ci sono quelli che non possono prescindere dagli effetti speciali, dal sollazzamento visuale che inebria e stordisce. Poi, però, ci siamo anche noi. Quelli che si ricordano di un odore che, improvvisamente, ci porta in una dimensione del tempo e della memoria. Per me la fotografia è una questione, essenzialmente, di sensazioni ed atmosfere, di presenze anche non esplicitamente mostrate. A me il frastuono, la cacofonia e la volgarità dello sbatterti in faccia tutto quel che si vuole dire non piace. Non mi piace il messaggio serrato. Mi piace più la suggestione, il non detto, l’emergere lento di pulsioni ataviche.

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.